Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month December 2001 Next month
M T W T F S S
week 48 1 2
week 49 3 4 5 6 7 8 9
week 50 10 11 12 13 14 15 16
week 51 17 18 19 20 21 22 23
week 52 24 25 26 27 28 29 30
week 1 31

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:



Progetto culturale Liber A Nos PDF  | Stampa |
Vita in città - Biblioteche

Liber A NosA partire dal mese settembre fino a dicembre 2010 biblioteche, teatri e quartieri della città di Bergamo diventeranno luoghi privilegiati di incontro grazie alle iniziative gratuite del progetto Liber A Nos, un progetto nato con il nobile fine di aumentare l’utenza delle biblioteche cittadine, puntando soprattutto a quelle fasce di popolazione che meno si avvicinano a questi luoghi, come i bambini, gli anziani e anche gli stranieri.


Il progetto Liber A Nos è promosso dal Teatro tascabile di Bergamo - Accademia delle Forme Sceniche, in partenariato con SBU – Sistema Bibliotecario Urbano di Bergamo, ed è stato realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo, Fondazione Vodafone Italia, Comune di Bergamo – Assessorato alla Cultura e Spettacolo, BPU Banca Popolare di Bergamo, Camera di Commercio di Bergamo, Fondazione ASM, con il patrocinio del Comune di Bergamo e con l’appoggio di Comune di Bergamo – Assessorato alle Politiche Sociali ed Assessorato alle Politiche Giovanili e Istruzione.
Liber A Nos vede anche la collaborazione del Consolato Boliviano di Bergamo, Agenzia per l’Integrazione, Istituto Scolastico Comprensivo "V. Muzio" e Comunità Ruah.

Punto focale del progetto è (citazione della presentazione presa dal sito del progetto) "...la necessità, attraverso la parola, sia essa scritta, letta o recitata, di stabilire relazioni tra le persone e con il territorio, nell’ambito di iniziative a cui tutti sono variamente chiamati a partecipare, non solo a livello locale, ma anche a livello internazionale".
Vengono proposti 13 spettacoli teatrali, di cui 2 prime nazionali, 7 progetti speciali di gruppi giovani del panorama bergamasco, 2 incontri con autori, 2 raccolte di libri, 1 seminario di danza, 1 installazione, visite guidate alle biblioteche e mostre.

Il progetto è strutturato in 5 sezioni tematiche:

  • ...di là del muretto

spettacoli teatrali, visite guidate alle biblioteche e prestito collettivo per avvicinare i bambini ai luoghi di pubblica lettura attraverso modalità inedite.

  • Le nuove biblioteche o le biblioteche inesistenti

2 raccolte di libri per adulti e bambini, in italiano e non solo, da destinare alla Biblioteca Tiraboschi, alla Comunità Ruah, alla Missione S. Rosa da Lima ed al reparto pediatrico degli Ospedali Riuniti di Bergamo.

  • Il suono della parola

2 incontri d’autore, con Sandro Lombardi e Stefano Benni e 2 spettacoli teatrali che saranno rappresentati al Teatro Sociale (Città Alta): Bergamo, India progetto speciale nato dalla collaborazione tra Sandro Lombardi, Marion D’Amburgo e TTB – Teatro tascabile di Bergamo  e  La terra desolata prima nazionale, in cui Stefano Benni si fa lettore/attore di uno dei maggiori testi poetici della storia della letteratura inglese.

  • Lo spazio e la parola

3 spettacoli, 1 installazione, improvvisazioni e letture per approfondire il legame insito nella relazione tra spazio e parola, con la partecipazione, tra gli altri, di Kai Bredholt (Odin Teatret – Danimarca), del gruppo svizzero Trickster e dell’ISREC (Istituto Bergamasco per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea) cui è dedicata un’intera giornata di iniziative.

  • Open week delle biblioteche

2 giorni di spettacoli, mostre e azioni teatrali a cui prenderanno parte giovani attori e musicisti di Bergamo, accanto a compagnie di professionisti tra cui il Gruppo Yatiene dalla Costa d'Avorio, con uno spettacolo di danza Senoufo e il TTB – Teatro tascabile di Bergamo, con l’ultima produzione per spazi aperti “Amor mai non s’addorme. Storie di Montecchi e Capuleti”, spettacolo sulla leggenda di Giulietta e Romeo che, per l'occasione, verrà rappresentato in lingua spagnola a Palazzo Frizzoni (sede del Comune di Bergamo).

Tutti gli eventi del progetto Liber A Nos sono ad ingresso gratuito , escluso il seminario Les Hommes Panthères.
Per ulteriori dettagli ed informazioni consigliamo di visitare il sito ufficiale di Liber A Nos o di mandare una email a [email protected] - tel. 035.242095



 

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information