Progetto Scanzorosciate Comune Salvabimbi - manovre di disostruzione pediatrica | Stampa |
Info utili - Disostruzione pediatrica

Comune salvabimbi

Prosegue con successo il progetto SCANZOROSCIATE COMUNE SALVABIMBI di cui vi ho già parlato in passato, e continuo ad aggiornarvi in merito a questo bellissimo progetto perchè quella della formazione sanitaria è una tematica così tanto importante - se non addirittura fondamentale per un genitore - ma anche troppo spesso sottovalutata.

Ecco perchè vale la pena sottolineare iniziative e progetti di spessore come quello messo in campo dai volontari della CRI di Scanzorosciate.

Grazie al progetto Salvabimbi, Scanzorosciate sarà il primo paese in Italia ad essere un Comune sicuro per tutti i bimbi che vi abitano, perchè le persone che hanno cura di loro sapranno eseguire con prontezza le manovre di disostruzione pediatrica.

Il sito dedicato a questo progetto è stato di recente aggiornato e quindi vi consiglio di farci un salto e dare un occhiata alle iniziative riportate in agenda.

Il progetto SCANZOROSCIATE COMUNE SALVABIMBI è stato avviato qualche mese addietro per iniziativa della locale Unità della CRI, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale ed il finanziamento di Partner sostenitori, con la finalità di diffondere capillarmente la conoscenza delle manovre di disostruzione delle vie aeree, in modo da saper intervenire correttamente su un bambino che rischia il soffocamento per qualcosa che ha ingerito accidentalmente.

Una situazione questa che purtroppo ogni anno provoca circa 50 morti, una media di 1 alla settimana.

Nell'ambito del progetto SCANZOROSCIATE COMUNE SALVABIMBI sono stati attuati dei corsi teorico-pratici della durata di 5 ore, tenuti da istruttori CRI di tutta la provincia e sono state organizzate diverse dimostrazioni pubbliche con distribuzione gratuita di materiale informativo e illustrativo.

I corsi sono rivolti a genitori, nonni, babysitter, insegnanti e personale ausiliario delle scuole materne e primarie e a tutte le figure che sono a contatto con i bambini in varie realtà e strutture (centri sporivi, oratori, ecc...).

Il referente nazionale della CRI per le manovre di disostruzione pediatrica (MDPED) è il dottor Marco Squicciarini, il quale ha riconosciuto l’originalità e l'importanza dell’idea del GRUPPO DI SCANZOROSCIATE complimentandosi per "...aver centrato il senso del progetto Nazionale..." diffondendo la conoscenza delle manovre con tale capillarità e incisività.

Il referente regionale della CRI Mirko Damasco auspica che SCANZOROSCIATE COMUNE SALVABIMBI possa diventare ben presto un progetto pilota così da poter diffondere la conoscenza di queste semplici manovre salvavita su un territorio sempre più vasto, e questa naturalmente è anche la nostra speranza: che Scanzo sia solo l'apripista e che tantissimi altri comuni e città seguano l'esempio tracciato dal paese bergamasco.

A Scanzo fino ad oggi sono state formate circa un centinaio di persone e alle 5 dimostrazioni attuate hanno partecipato in tutto 160 persone.

Il progetto SCANZOROSCIATE COMUNE SALVABIMBI è reso possibile grazie al fondamentale impegno dei Volontari, alla professionalità degli Istruttori CRI, all’appoggio dell’Amministrazione Comunale di Scanzorosciate e alla sensibilità e generosità delle Aziende Sostenitrici del progetto che hanno finanziato in gran parte il costo dei corsi e totalmente quello delle dimostrazioni e del materiale divulgativo.

Il prossimo corso si terrà il giorno 15 luglio 2011 dalle ore 18:00 alle 23:00 circa nella sala Polifunzionale della Biblioteca di Scanzorosciate, e quindi dopo la pausa estiva ad ottobre si terrà una lezione interattiva di rilevante importanza a cui tutta la cittadinanza di Scanzo (ma non solo di Scanzo!!!) è invitata a partecipare.

Per ulteriori informazioni e per iscrizioni contattare il sito: www.cribergamo.it/scanzosalvabimbi o scrivere a [email protected].

E, vi raccomando, se non potete partecipare voi allora fate girare la voce, spedite il link di questo post ad amici, parenti, agli insegnanti delle scuole dei vostri figli, agli educatori del CRE e dell'Oratorio del vostro comune, ai responsabili delle società sportive frequentate dai vostri figli: perchè chi salva un bambino, ha salvato il mondo intero!


 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information