Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month December 2011 Next month
M T W T F S S
week 48 1 2 3 4
week 49 5 6 7 8 9 10 11
week 50 12 13 14 15 16 17 18
week 51 19 20 21 22 23 24 25
week 52 26 27 28 29 30 31

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:



Favole e filastrocche
È NATALE NEL BOSCO INCANTATO

Giunto è il Natale nel bosco incantato,
il sole rischiara quel luogo animato,
gli alberi gli sorridono ed intonano un canto,
si stringono vicini, uno all’altro accanto!

Pure l’usignolo con loro festeggia,
si posa su un ramo e dall’alto gorgheggia,
quel canto melodioso raggiunge anche chi
sta ancora dormendo in quel posto lì!

 
NEL VILLAGGIO DI BABBO NATALE

babbo nataleNel villaggio di Babbo Natale
pare di star in un mondo irreale,
ti sembrerà di sognar ad occhi aperti,
ma ogni cosa che vedi la vivi e l’avverti!

È un villaggio piccolo ma importante,
lì c’è l’abitazione del Babbo volante,
alla fabbrica dei giochi ci vive accanto
con i quali ha un rapporto proprio d’incanto!

 
È GIUNTA L’ORA DI BABBO NATALE!

Babbo NataleÈ giunta l’ora di Babbo Natale,
il suo arrivo è sempre speciale,
con la sua slitta ben attrezzata
riesce a far tutto in una nottata!

In ogni luogo, va di qua e di là,
con quella slitta lui ce la fa,
è trainata dalle sue renne volanti
che san far cose strabilianti!

 
DOV’È IL PAESE DI GIRINTORNO?

santa lucia"Quest’anno S. Lucia ha l’aria proprio stanca,
ogni tanto si aggiunge un luogo che le manca,
la sua lista si allunga sempre di più,
ma questo paese nessuno lo conosce quassù!"

Disse un giorno l’asinello un po’ preoccupato,
pensando ad un ignoto centro abitato,
oltretutto aveva un nome strano, piuttosto particolare,
aveva saputo che le case eran disposte in forma circolare!

 
BIRBA, IL GATTINO CHE VOLEVA SCRIVERE A S. LUCIA

gattoBirba era un gattino particolarmente vispo e giocherellone, combinava guai a non finire, sembrava che la sua energia non si esaurisse mai, perfino quando stava sonnecchiando aveva il coraggio di muoversi ancora, raspava con le zampette contro la cuccia e agitava la coda di qua e di là.

La sua padroncina Sara sorrideva nel vedere tutto quel movimento decisamente inconsueto e, mentre lo accarezzava, gli diceva:
"Caro il mio gattino, forse stai facendo un sogno un po’ troppo coinvolgente!"

 
LA PECORELLA MAFALDA

C’è una pecorella di nome Mafalda
che ha una pelliccia proprio calda, calda,
ogni anno però il padrone gliela toglie via,
si può far con la sua lana capi di maglieria!

Ma lei se ne prende per sé sempre un po’,
potrebbe esserle utile un giorno, perché no?
Per ripararsi e scaldar chi ne ha la necessità,
lei la tiene ben nascosta, dove nessuno lo sa!

 
NELLA STALLA È NATO UN BAMBINO!

Nella stalla è nato un bambino,
con il bel viso piccino, piccino,
ha un’aria serena, è sempre sorridente
perché è così che vuol apparir alla gente!

Succede però un fatto strano all’interno,
due animali lo riscaldano, lì è già inverno!
Uno è un bue e l’altro è un asinello,
stan proprio vicino a lui, al bambinello!

 
È GIUNTA L’ORA DI S. LUCIA!

poesia su santa luciaÈ giunta l’ora di S. Lucia,
lei porta i regali e poi va via,
arriva sopra il suo asinello alato
col cesto in groppa ben caricato!

Ci son dentro doni e tanti dolcetti
per tutte le bimbe ed i bimbetti,
devono esser buoni perché altrimenti
un pezzo di carbone sotto i denti!

 
Gino lo zombie senza fissa dimora

Gino, uno zombie proveniente da Baltimora,
purtroppo si trovava senza fissa dimora,
era stato sfrattato dal posto che aveva lì,
non poteva più starci e se ne andò così!

Sapeva d’aver dei parenti in un’altra città,
ma doveva trovar il cimitero, dove sarà?
Si sa che le città son grandi da girare,
meglio prendere il bus per poterci andare!

 
LO SPAVENTAPASSERI INNAMORATO

In mezzo ad un campo di granturco stava ben eretto
uno spaventapasseri a cui batteva un cuore dentro al petto,
ma come poteva aver un cuore se era fatto di stracci e paglia?
Tutta opera dell’amore, al suo giorno e notte faceva la guardia!

Era un bel pezzo di pannocchia che teneva sempre in vista,
se n’era subito innamorato, era fatta proprio a regole d’artista,
aveva un ciuffetto in cima che qua e là si muoveva al vento,
delle foglie l’avvolgevano appena per far ben intravvedere dentro!

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 21

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information