Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month September 2010 Next month
M T W T F S S
week 35 1 2 3 4 5
week 36 6 7 8 9 10 11 12
week 37 13 14 15 16 17 18 19
week 38 20 21 22 23 24 25 26
week 39 27 28 29 30

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:



Gita al rifugio dei laghi Gemelli

Qualcuno la ritiene una gita non adatta ai bambini, e tutto sommato questo commento è condivisibile a seconda del percorso che si vuole intraprendere per arrivare al rifugio dei Laghi Gemelli, a 1968 metri di quota.
Resta il dato di fatto che quando si va ai Laghi Gemelli, di bambini (anche di età attorno ai 5-6 anni) se ne vedono sempre. E non pochi.

Ma andiamo con ordine.

Per raggiungere il rifugio dei laghi Gemelli ci sono almeno 3 punti di partenza: Carona, tramite il sentiero CAI  211, dal rifugio Alpe Corte lungo il sentiero CAI 216 ed infine dalle Baite di Mezzeno, in questo caso seguendo le indicazioni del segnavia 215.
Mi sento di consigliare quest'ultima opzione sia per la non eccessiva lunghezza del percorso (all'incirca 2 ore), sia per la relativa semplicità e per la bellezza panoramica del percorso stesso.

Il punto di partenza è quello delle baite di Mezzeno, a quota 1600 metri circa. Per arrivarci bisogna raggiungere e superare Roncobello dirigendosi nella frazione di Capovalle, quindi seguire le indicazioni per le baite di Mezzeno.

Per parcheggiare è necessario acquistare un ticket presso un distributore automatico posto all'inizio del bosco che si attraversa per arrivare alle baite. La strada è quasi completamente asfaltata e ben tenuta, quindi nessun problema a percorrerla con qualsiasi tipo di automobile.

Arrivati alla baite di Mezzeno si intraprende il sentiero segnato dal segnavia 215 in direzione del passo di Mezzeno, situato a quota 2142 metri, al quale si arriva dopo circa un'ora e mezza di camminata a passo molto "tranquillo".

Da qui comincia la discesa verso i laghi Gemelli, non visibili dal passo ma dopo pochi minuti di cammino.

Il sentiero è sicuro, non ci sono punti esposti o troppo ripidi, bisogna solo prestare la consueta attenzione a dove si posano i piedi ed evitare di fare qualche antipatico ruzzolone.

Si arriva al rifugio dei laghi Gemelli situato a quota 1961 metri dopo circa 30 minuti di cammino.
Il rifugio è dotato di diversi tavoli all'esterno della struttura e non è difficile individuare una zona dove sedersi per un tranquillo pic-nic o per giocare in compagnia.
Da non lasciarsi fuggire la traversata sulla diga, per andare sull'altro lato dei laghi dove si trova anche il rifugio invernale dei laghi Gemelli.



Scheda tecnica di BambiniaBergamo.it

 

 

Tempo di percorrenza circa 2 dalle baite di Mezzeno
Difficolta del sentiero facile, non troppo impegnativo
Dislivello m 560 circa al passo
Rifugio
Rifugio laghi Gemelli
Spazi esterni
Buoni per giocare con i bambini
Voto finale 9 / 10

 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information