Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month November 2017 Next month
M T W T F S S
week 44 1 2 3 4 5
week 45 6 7 8 9 10 11 12
week 46 13 14 15 16 17 18 19
week 47 20 21 22 23 24 25 26
week 48 27 28 29 30

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:



Gita al rifugio Alpecorte di Valcanale

Rifugio AlpecorteIl sentiero che porta al rifugio Alpecorte, in località Valcanale, è adatto ad essere percorso da persone di tutte le età, quindi ben si predispone a diventare una "palestra" (chiamiamola così) per quei bambini alle prime armi per quel che riguarda le gite sui sentieri.

Spinti solitamente da genitori o da nonni amanti dei sentieri, è facile incontrare su questo bel sentiero intere famiglie in cammino per il rifugio Alpecorte con bambini al seguito, a volte anche molto piccoli.

Per raggiungere l'inizio del sentiero bisogna risalire la Val Seriana, da Bergamo è facile trovare le indicazioni per la valle.
Giunti al bivio di Ponte Nossa bisogna proseguire in direzione Valbondione e Ardesio, quindi andando praticamente dritti invece di girare a destra per salire a Clusone.

Dopo una decina di chilometri circa si vedrà sulla sinistra una strada che sale in direzione Valcanale: qui bisogna inboccare questa strada che ci condurrà fino alla partenza del sentiero a Valcanale, un bel paesino nel quale si può anche sostare a fare un pic-nic in un area con un piccolo lago proprio a ridosso dell'inizio del sentiero.

Il sentiero che porta all'Alpecorte ha il segnavia numero 220 ed è anche l'inizio della famosa traversata del sentiero delle Orobie Orientali, che porta in diverse tappe fino in Presolana.

Il sentiero per raggiungere il rifugio Alpecorte è molto semplice e ben si adatta a chi è alle prime armi; non vi sono punti particolarmente critici o esposti a precipizi o burroni, il sentiero si srotola all'interno di un bellissimo bosco e quindi ben riparato dal sole.

Lungo il sentiero si incontrano diversi ruscelletti che discendono dalle montagne, i quali formano dei bei rivoli di acqua che in alcuni punti attraversano il sentiero senza però mai recare problemi di alcun tipo.
Rinfrescarsi con l'acqua di questi ruscelletti dona un benessere fantastico, qualunque sia la calura della giornata infatti l'acqua è sempre freschissima.

Il sentiero è molto comodo, se si pensa che è percorso in toto dai fuoristrada che vanno al rifugio si può capire che è di dimensioni notevoli e quindi ben si dispone ad accogliere anche delle comitive numerose senza che queste siano costrette a camminare in fila indiana.

Con una camminata tranquilla si giunge al rifugio in meno di 1 ora di cammino.
Al rifugio, che si trova a quota 1410 metri sul livello del mare, ci si può rifocillare e anche prenotare un letto per passare la notte, anche se il consiglio è sempre quello di prenotare per telefono per tempo, onde evitare la sorpresa di trovare il tutto esaurito.
Dal 2009 il rifugio, primo nell'arco delle Orobie, è totalmente fruibile anche da persone disabili, grazie al progetto Rifugio senza barriere senza frontiere.

Sia l'interno che l'esterno del rifugio offrono dei tavoli con panche sui quali pranzare o riposarsi, anche se naturalmente gli ampi prati circostanti il rifugio sono preferibili, a mio avviso.

Ad un paio di minuti dal rifugio, in direzione Laghi Gemelli, si trova uno spiazzo vicino ad un fiume che è l'ideale per i bambini: stesa la propria coperta si può mangiare e quindi giocare con l'acqua, stando naturalmente attenti ai pericoli che il fiumiciattolo comporta.

Per i più sportivi il rifugio Alpecorte può rappresentare una tappa intermedia in direzione del rifugio del Laghi Gemelli raggiungibile in circa 3 ore di ulteriore camminata seguendo il segnavia numero 216, che è poi la seconda tappa della camminata del sentiero delle Orobie Orientali, oppure si può optare per raggiungere il lago Branchino, a circa 1 ora di cammino dal rifugio Alpecorte e seguendo sempre il segnavia numero 220.

Scheda tecnica di BambiniaBergamo.it

Tempo di percorrenza meno di 1 ora
Difficolta del sentiero molto facile, tutto interno al bosco
Dislivello m 400 circa
Rifugio
Ottimo sia internamente che esternamente
Spazi esterni
Ampi e ideali per giocare con i bambini
Voto finale 9 / 10







Foto presa dal sito http://www.caibergamo.it/kimg/artpag/467/1.JPG

 

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information