Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month August 2017 Next month
M T W T F S S
week 31 1 2 3 4 5 6
week 32 7 8 9 10 11 12 13
week 33 14 15 16 17 18 19 20
week 34 21 22 23 24 25 26 27
week 35 28 29 30 31

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:

Facebook Fan Club

Facebook Fanbox 1.5.x.0


Benvenuto sul portale delle famiglie e dei bambini di Bergamo e provincia
Gita in montagna coi bambini al rifugio del Monte Poieto Stampa E-mail
Vita in provincia - Gite in montagna

Una camminata facile per famiglie con bambini in una delle località più classiche di inizio Val Seriana, ovvero il Monte Poieto.

Forse ancora poco conosciuto ai più, il Monte Poieto è stato per anni uno dei luoghi più visitati della nostra bergamasca grazie alla sua facile accessibilità e alla bellezza del paesaggio che lo circonda.

Per arrivare al Monte Poieto consigliamo di lasciare le auto in località Aviatico, nei pressi della cabinovia.
Qui seguiamo le indicazioni per il cosiddetto Sentiero Rosso, che salendo lungo alcuni prati ci porterà ad una strada di pastori, che imboccheremo.

Lungo questa strada passeremo sotto la bidonvia e troveremo ulteriori indicazioni per la nostra meta.
Giunti alla località della conca dei Barec, affronteremo l'ultimo tratto rappresentato darl canalone che segue il percorso dell'ex pista di sci che una volta era molto frequentata durante i mesi invernali, e caduta purtroppo in rovina.

Arriveremo quindi al rifugio del Monte Poieto, a quota 1360, dopo una passeggiata tutto sommato semplice con una salita impegnativa solo nell'ultimo tratto.

Leggi tutto...
 
Gita alla diga del Gleno Stampa E-mail
Vita in provincia - Gite in montagna

diga del glenoUna passeggiata molto particolare da fare con i propri figli è rappresentata senza dubbio dalla camminata alla diga del Gleno, in val di Scalve.

Una gita diversa delle solite escursioni in montagna perchè si va a visitare un luogo bellissimo ma legato ad un evento tragico, ovvero i resti della diga che crollò il primo dicembre del 1923 uccidendo centinaia di persone nei paesi più prossimi alla diga.

Il percorso che porta ai resti della diga è tutto sommato abbordabile anche per bambini piccoli, a partire dai 2 anni e mezzo in poi.
Il sentiero infatti non è altro che la mulattiera che venne costruita nel 1922 per portare il materiale che serviva alla edificazione della diga del Gleno.

Il sentiero che noi andiamo a descrivere parte in località Pianezza, una frazione di Vilminore.
Giunti sul luogo si lascia la propria autovettura in strada e si attraversa la bellissima piazza del paese di Pianezza, dotata di un campanile molto originale perchè a 6 ore, non a 12 come i classici campanili.

Leggi tutto...
 
Il salto degli Sposi in Presolana Stampa E-mail
Vita in provincia - Gite in montagna

Il salto degli sposiOltre ad essere metà di tantissimi ciclisti amanti dei grandi valichi montani, il Passo della Presolana offre fantastici paesaggi e numerose opportunità di escursione.

Una di queste, breve e adatta a persone di tutte le età, unisce la vista di un panorama mozzafiato ad una storia vera che incanta ed in parte rattrista ancora a distanza di più di un secolo dall'accaduto.

Leggi tutto...
 
I PJ Masks sbarcano a Leolandia per l'estate 2017 Stampa E-mail
Estate 2017 - Attività estive 2017

Con l’arrivo dei Superpigiamini Leolandia, il primo parco tematico italiano per famiglie, si prepara a realizzare il sogno di tutti i bambini. Dal 1 luglio - in concomitanza con la prima delle Notti Magiche - i PJ Masks, gli eroi in maschera più amati dai piccoli, saranno al parco con 5 emozionanti avventure.

Per tutti i giorni di luglio e agosto i tre amici Gattoboy, Gufetta e Geco alias Connor, Amaya e Greg, trasporteranno i piccoli ospiti di Leolandia nel loro fantastico mondo. Tra avventure da vivere, piani da progettare e casi da risolvere con l’aiuto dei piccoli ospiti del parco, i protagonisti del cartoon del momento saranno al palco Minitalia per incontrare i loro numerosissimi fan.

Attraverso 5 esperienze fantastiche i PJ Masks trasmetteranno ai più piccoli i valori di bontà e solidarietà che già caratterizzano la serie animata, dove i tre amici supereroi si prodigano nel risolvere i tanti problemi degli altri, regalando appoggio e cooperazione.

I Superpigiamini si inseriscono nel ricco programma estivo del parco che, tutti i sabati di luglio e agosto prolungherà il divertimento fino alle 22 con gli 11 eventi serali delle Notti Magiche e spettacoli pirotecnici ad illuminare l’intera Minitalia.

Leggi tutto...
 
Gita in montagna ai laghetti delle valli di Schilpario Stampa E-mail
Vita in provincia - Gite in montagna

La Val di Scalve offre tantissimi spunti per gite e passeggiate in montagna più o meno impegnative, ed è per tanti una delle valli preferite per via della sua natura in diversi tratti ancora "primitiva" e forte.

Vi sono però anche gite adatte a nuclei familiari con bambini e bambine al seguito, come la già citata e suggestiva gita alla diga del Gleno.
Un'altra meta sono i laghetti delle valli di Schilpario, situati quasi a quota 2000.

Per arrivarci bisogna innanzitutto risalire la val di Scalve fino al Passo del Vivione, situato a 1828 metri di altezza.
Qui lasciamo la nostra automobile per cominciare la nostra bella gita in montagna.

Il sentiero di riferimento è nel primo tratto il numero 416, successivamente imbocchiamo il numero 415 in discesa sulla sinistra.
Arriveremo alla cosiddetta Malga Gaffione dopo aver superato un bel pianoro, quindi seguiremo a ritroso il percorso di un torrente di montagna che ivi scorre.

Leggi tutto...
 
Ciclo di incontri DONNE IN ATTESA - Partorire e diventare genitori in modo consapevole Stampa E-mail
Vita in provincia - Attività

Il Consultorio Familiare Basso Sebino di Villongo propone:  DONNE IN ATTESA - Partorire e diventare genitori in modo consapevole

Percorso di accompagnamento nascita sia per che vive l'attesa per la prima volta, sia per chi è già madre.

Il percorso accompagna lungo il tempo dell'attesa, in un piccolo gruppo è un luogo accogliente dove ricevere informazioni, porre domande, ascoltarsi e condividere questo tempo speciale.

E' un tempo per sé e per il proprio piccolo in arrivo per scegliere consapevolmente come vivere la gravidanza, il parto e i primi tempi dopo la nascita. Il percorso di accompagnamento alla nascita si conclude con un incontro dopo la nascita dei bambini, nel quale potersi confrontare tra mamme, insieme ai loro bambini, sull’esperienza del parto e dei primi giorni a casa.

Leggi tutto...
 
Le cinque apertura delle Cascate del Serio nell'estate 2017 Stampa E-mail
Estate 2017 - Attività estive 2017

cascate del serioSono state rese note le date di apertura delle cascate del Serio per l'anno 2017, che come da tradizione negli ultimi anni saranno 5: quattro aperture mattutine ed una serale, anche questa come da tradizione nel mese di luglio.

Le bellissime cascate del Serio si potranno ammirare da giugno a ottobre: le aperture diurne vedranno l'acqua sgorgare dall'alto della cascata naturale a partire dalle ore 11 fino alle ore 11.30, mentre l'apertura in notturna andrà dalle ore 22 alle ore 22.30.
Lo spettacolo offerto dall’acqua che precipita a valle con triplice salto di 315 metri è diventato un appuntamento immancabile per migliaia di persone di ogni età, bergamaschi e non, che ogni anno si radunano a Valbondione e da lì percorrono i sentieri che raggiungono le diverse postazioni che offrono una vista sul meraviglioso spettacolo offerto dall'acqua.

Le cascate del Serio sono "nutrite" dalle acque che sgorgano dalle sorgenti montane che, prima di incanalarsi a valle, danno vita ai meravigliosi laghi del Barbellino superiore e del Barbellino inferiore, entrambi meritevoli di una visita.

Con il loro salto di ben 315 metri le cascate del Serio sono le più alte in Italia e le seconde in Europa.

Le date di apertura delle cascate del Serio (sempre di domenica) sono le seguenti:

Leggi tutto...
 
Gita al rifugio Capanna 2000 Stampa E-mail
Vita in provincia - Gite in montagna

Capanna 2000 rappresenta una meta di facile accesso anche con bambini molto piccoli ma inclini a camminare per sentieri di montagna.
La relativa brevità e facilità del percorso rendono questa meta molto frequentata dalle famiglie con bambini piccoli, anche per gli ampi spazi a disposizione attorno al rifugio.

Ma andiamo con ordine.
Il rifugio Capanna 2000 è raggiungibile da Zambla alta, con diverse opzioni: per chi ama fare una bella camminata si può partire dal paese di Zambla, chi invece vuole accorciare il percorso ha la possibilità di arrivare in auto fino a quasi quota 1600 metri, dove termina la strada.

Da qui parte il sentiero con segnavia 221.
Il sentiero è ben segnato e piuttosto semplice per camminatori di tutte le età, in circa un'ora di tranquilla camminata si giunge al rifugio Capanna 2000, a quota 1960m.

Leggi tutto...
 
Gita in Val Vertova Stampa E-mail
Vita in provincia - Gite in montagna

Val VertovaUna gita in Val Vertova è sempre un ottima scelta se si vuole portare i propri figli a fare una passeggiata in tutta sicurezza scegliendo un posto molto bello e affascinante.

La Val Vertova è una piccola valle che prende nome dall'omonimo fiume, la si imbocca partendo dalla piazza del paese di Vertova dirigendosi sulla strada che costeggia il fiume Vertova arrivando fino ad un piazzale sterrato dove si può lasciare la macchina, anche se io consiglio di lasciare la macchina in paese per gustare appieno anche la prima parte di percorso.

Leggi tutto...
 
Gita al rifugio Alpecorte di Valcanale Stampa E-mail
Vita in provincia - Gite in montagna

Rifugio AlpecorteIl sentiero che porta al rifugio Alpecorte, in località Valcanale, è adatto ad essere percorso da persone di tutte le età, quindi ben si predispone a diventare una "palestra" (chiamiamola così) per quei bambini alle prime armi per quel che riguarda le gite sui sentieri.

Spinti solitamente da genitori o da nonni amanti dei sentieri, è facile incontrare su questo bel sentiero intere famiglie in cammino per il rifugio Alpecorte con bambini al seguito, a volte anche molto piccoli.

Leggi tutto...
 
Scopriamo Bergamo vista dalla torre del Gombito e dalle Cannoniere Stampa E-mail
Estate 2017 - Attività estive 2017

Come ogni anno, con l'arrivo della primavera riaprono alcuni luoghi storico-artistico di grande pregio della nostra bella città, Bergamo. Siti che ci aiutano a (ri)scoprire le bellezze della nostra città da una prospettiva diversa, quella dall'alto e quella dai sotterranei.

A partire dal 3 aprile fino al 2 ottobre 2017 riapre la terrazza della Torre del Gombito, occasione unica di godere di una panoramica esclusiva a 360° del centro storico e del territorio circostante.
Situata in Bergamo Alta all’incrocio tra le vie S. Lorenzo - Mario Lupo e via Gombito e costruita in blocchi di pietra, la torre del Gombito sovrasta la città e con la sua mole – ben 52 metri d’altezza! - costituisce un riferimento di spicco nel panorama di Bergamo alta.

La Torre del Gombito risale al XII secolo e nel corso dei secoli ha mantenuto la propria funzione difensiva fino al ‘500, quando è stata riconvertita ad usi civili.
Al pianterreno si trova la sede dell’ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica I.A.T./Tourist Infopoint comunale presso la quale è possibile reperire informazioni utili su tutte le bellezze artistiche di Bergamo.
Per salire fino alla terrazza della Torre del Gombito è necessario percorrere tutti i 263 scalini (non c’è ascensore) presenti all'interno, per vivere così un'esperienza indimenticabile.

Apertura al pubblico:

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.1234567Succ.Fine »

Pagina 2 di 7

Riviera dei Bambini

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information