Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month August 2012 Next month
M T W T F S S
week 31 1 2 3 4 5
week 32 6 7 8 9 10 11 12
week 33 13 14 15 16 17 18 19
week 34 20 21 22 23 24 25 26
week 35 27 28 29 30 31

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:



Teatro in provincia
La fiaba di Celeste spettacolo di animazione pittura dal vivo e narrazione

Il Comune di Mapello, all'interno della rassegna  Tierra. Nuove rotte per un mondo piu' umano propone, per la giornata di Domenica 12 Febbraio  La fiaba di Celeste.

La fiaba di Celeste è uno spettacolo di animazione, pittura dal vivo e narrazione. Il narratore parla di una bambina che nessuno a scuola vuole vicino a sé e per farle capire che potrà conquistarsi un posto assieme agli altri suoi compagni narra la storia di Celeste che i colori dell’arcobaleno non volevano.

Celeste parte per un viaggio nel mondo dei colori, li conosce con i loro pregi e difetti, infine superata una grande difficoltà viene riconosciuto e accettato dagli altri colori fino a comporre l’arcobaleno. Così succede anche alla bambina Celeste che, anche lei accompagnata dal narratore-nonno, dimostrerà le sue capacità e valori e i suoi compagni di scuola la considereranno e la accetteranno gioiosamente.

 
Spettacoli teatrali e laboratori per bambini nel programma di Tierra

Da venerdì 3 febbraio fino al 3 giugno si svolge la terza edizione di Tierra! con un carnet ricchissimo di eventi e appuntamenti.

Tanti spettacoli teatrali e incontri per parlare di umanità e ambiente, di sostenibilità ambientale, economica e sociale, ma anche tante novità: laboratori, corsi di approfondimento, iniziative ecologiche, momenti conviviali.
Più di 50 proposte sia per gli adulti che per i bambini, in tutta la provincia: ben 25 i comuni della provincia bergamasca coinvolti in questa edizione.

Nata nel 2015 come rassegna itinerante di spettacoli e incontri per adulti e bambini su temi legati all'uomo e all'ambiente, Tierra! ha visto crescere costantemente l'attenzione del pubblico in tutti i gli eventi in programma.

Quest'anno Tierra! dà più spazio al suo pubblico affinché possa esprimere opinioni, suggerimenti, idee e chiama tutta la cittadinanza ad essere maggiormente protagonista e parte attiva sia nel processo di progettazione culturale, sia nel toccare con mano e fare esperienza diretta dei temi attorno ai quali la rassegna si è formata: la sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

 
Aspettando VICOLI: spettacolo per la famiglia Frankenstein Kabarett

Il giorno sabato 4 febbraio avrà inizio la rassegna Aspettando VICOLI, una anticipazione degli appuntamenti della nota Rassegna teatrale trevigliese protagonista della stagione culturale estiva del territorio. La Rassegna è organizzata dalla Compagnia TAE Teatro, con il Patrocino del Comune di Treviglio, ed è inserita nei Circuiti Spettacolo dal Vivo Regione Lombardia.

Per "riscaldare" il pubblico in vista del prossimo Festival dei Teatri della Gera d'Adda è stato scelto un curioso spettacolo per tutta la famiglia (consigliato anche ai bambini a partire dai 6 anni): si tratta di Frankenstein Kabarett un'esilarante produzione della Compagnia Ambaradan.

In uno spettacolo in cui si alterneranno musica, circo e arte varia per garantire risate e stupore, entreranno in scena inquietanti personaggi creati dal dottor Frankenstein, ma con qualche difetto di fabbricazione! Tra gag musicali e clownesche, giocate sulla parodia del genere horror, un po' Tim Burton, un po' famiglia Addams, lo spettacolo è un susseguirsi ritmato e demenziale di situazioni comiche e grottesche.

 
Il Baule dei Sogni Perduti al Teatro Filodrammatici di Treviglio

Il giorno domenica 5 febbraio si terrà un nuovo imperdibile appuntamento con la Rassegna teatrale “Il Punto in Movimento” organizzata dal Teatro Filodrammatici di Treviglio, per la direzione artistica di Lele Gaballo.

Dopo il successo degli appuntamenti delle scorse settimane, pensati ad hoc per i più piccoli e le famiglie, alle ore 17.30 andrà in scena uno spettacolo comico e di magia intitolato Il Baule dei Sogni Perduti. Protagonista è un simpatico cicerone che accompagnerà bambini e ragazzi in un viaggio alla scoperta di fantastiche storie e personaggi:  da un topolino apprendista mago, a un pappagallo parlante, da un serpentello ubbidiente a…un mago burlone che sorprenderà il pubblico con numeri da rimanere a bocca aperta.

Marco Sereno si occupa da anni di teatro d’infanzia e porta in scena con successo tecniche del teatro d’attore, trasformismo e mimo, per dar vita a una rappresentazione coinvolgente e interattiva.

 
I brutti anatroccoli in scena all'Auditorium di Albino

Prosegue all'Auditorium Benvenuto e Mario Cuminetti di Albino la rassegna di teatro per bambini e famiglie Bimbi a Teatro. Domenica 29 gennaio alle 16.30 andrà in scena I brutti anatroccoli di e con Silvano Antonelli (Compagnia Teatrale Stilema), che si ispira alla celebre fiaba di Andersen per proporre una riflessione su temi universali come la “normalità”, la “diversità” e i modelli stereotipati di efficienza e “bellezza” di cui il mondo è pieno e rispetto ai quali è facile sentirsi a disagio, soprattutto per i più piccoli.

Essere uguali. Essere diversi. Cosa ci fa sentire “a posto” oppure “in difetto” rispetto a come “si dovrebbe essere”? Tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, divertenti e poetiche suggestioni lo spettacolo cerca di emozionare intorno all'idea che tutti, ma proprio tutti, possano cercare di rendere la propria debolezza una forza.

 
Gino Bartali. Eroe Silenzioso spettacolo teatrale nella giornata della memoria

Segnalo i prossimi appuntamenti di PALCO DEI COLLI, rassegna itinerante per alcuni comuni della provincia bergamasca, giunta alla Sesta edizione.

“Palco dei Colli” è parte del progetto “Linfa Creativa - Reti responsabili per costruire sostenibilità”, promosso dall’Associazione Retroscena/Residenza Teatrale InItinere (convenzionata e sostenuta da Regione Lombardia) e sostenuto da Fondazione Cariplo.

Con il nuovo anno, la rassegna ha ripreso la programmazione che continuerà fino ad aprile. Questa seconda parte sarà composta da 15 spettacoli rappresentati dalle compagnie della residenza teatrale InItinere e da alcuni ospiti.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

Giovedì 26 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria: “Gino Bartali. Eroe Silenzioso”. Alle 21 sul palco della sala civica di Almè (piazza Lemine), Federica Molteni di Luna e Gnac Teatro, diretta da Carmen Pellegrinelli, racconterà la storia del grande ciclista italiano. (dagli 11 anni, ingresso libero).

Lo spettacolo è tratto dal libro “La corsa giusta” di Antonio Ferrara (ed. Coccole Books) e ha il sostegno di Edizioni Coccole Books.

 
Clown in Libertà e merenda per bambini al teatro di Treviglio

Il giorno sabato 21 gennaio si terranno due nuovi imperdibili appuntamenti con la Rassegna teatrale Il Punto in Movimento organizzata dal Teatro Filodrammatici di Treviglio, per la direzione artistica di Lele Gaballo. La divertente e talentuosa Compagnia di attori-musicisti-acrobati, Teatro Necessario, torna a gran richiesta in città con due spettacoli dedicati a tutta la famiglia.

Nel pomeriggio alle ore 17.30 avrà inizio uno spettacolo musicale in cui tre clown sgangherati tenteranno di allestire una messa in scena per stupire e conquistare il pubblico ma… prevaricandosi gli uni con gli altri e facendosi buffi dispetti finiranno per causare il deragliamento dell’azione tra piroette e piramidi umane! Particolarità dell’evento è quella di essere anticipato dalle ore 17.00 da una dolce merenda per tutti i bambini e ragazzi, offerta dal Teatro Filodrammatici: un’ottima idea per trascorrere un pomeriggio in famiglia tra risate e qualche golosità!

Alla sera, alle ore 21.00, la Compagnia porterà invece in scena la sua ultima produzione intitolata Tête à tête, uno spettacolo che nasce dalla volontà di accostarsi ai linguaggi del teatro gestuale e del “nouveau cirque”. La vicenda narra di tre strani personaggi alle prese con piccoli drammi quotidiani del vivere stretti in una minuscola casetta, dove nulla è prevedibile e niente è ciò che sembra perché inaspettate abilità e incredibili acrobazie riveleranno una realtà sorprendente. Il risultato è un gioco di specchi: una storia piccola e delicata, dentro una struttura scenografica dai volumi trasformabili, in uno spazio scenico percorso e vissuto in ogni sua dimensione.

 
Il principe e il povero di Teatro Prova a Dalmine

Proseguono gli appuntamenti a Dalmine con La Magia delle Storie, la rassegna dedicata alle famiglie ideata e promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città di Dalmine in collaborazione con Teatro Prova.
In arrivo – domenica 22 gennaio alle ore 16,30 al Teatro Civico di Via Kennedy, 3 – lo spettacolo Il Principe e il Povero con Marco Menghini.

Lo spettacolo – liberamente ispirato al romanzo di Mark Twain – racconta la storia di Edoardo e Tom, due ragazzi perfettamente identici: stessi occhi, stessi capelli e uguale altezza.

Sono forse gemelli? No. Edoardo è un principe, nato in un palazzo reale, mentre Tom è nato in una misera casa. Tom sogna di entrare nel palazzo per poter vivere una giornata da vero principe. Edoardo, invece, si sente soffocare dalla vita rigida e noiosa di corte e desidera uscire per vedere il paese.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 3 di 15

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information