Link sponsorizzati

Calendario eventi

Last month June 2019 Next month
M T W T F S S
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30

Newsletter

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita del portale

Nome:

Email:



Eventi per bambini e famiglie all'interno del programma di Tierra PDF  | Stampa |
Vita in provincia - Teatro in provincia

Dopo il successo della prima edizione, torna, anche quest’anno, la rassegna Tierra! Nuove rotte per un mondo più umano, promossa dal sistema bibliotecario Area Nord-Ovest di Ponte San Pietro e da quello Intercomunale di Dalmine.

In un’epoca che vede la cultura sempre più come un costo e non come un investimento, tutto ciò è stato reso possibile grazie alla collaborazione dei due sistemi bibliotecari e all’adesione e al sostegno di 28 Amministrazioni
Comunali che continuano ostinatamente a immaginare un futuro dove cultura e promozione alla lettura siano alla base dei legami sociali.

“Tierra!” è il grido che nella notte del 12 ottobre 1492 riecheggia dalla Pinta, una delle tre caravelle di Cristoforo Colombo, quando Rodrigo de Triana intravede la terraferma.
È un grido colmo di sorpresa, di aspettative e di speranza per la scoperta di un nuovo mondo.

“Tierra! Nuove rotte per un mondo più umano” è la rassegna, quest’anno alla secoda edizione, che nell’arco di 4 mesi, in vari comuni della provincia bergamasca, propone incontri con scrittori, studiosi e giornalisti; spettacoli teatrali per famiglie; reading musicali, capaci di offrire spunti di riflessione.


Tre grandi tematiche.
Gaia: l’uomo e il suo giardino; per raccontare il pianeta terra, nella sua meraviglia e nelle sue criticità.
Trapassato presente: la memoria e il suo futuro; per conoscere storie di vite normali e vite straordinarie, per conservarle, farne tesoro e tramandarle.
Infine, Bergamo racconta: immagini, musica e parole; dalla provincia bergamasca, voci di uomini e donne, racconti, luoghi che ci fanno intravedere “nuove rotte per un mondo più umano”.

Tantissimi gli appuntamenti meritevoli di essere segnalati, qui di seguito elenco quelli destinati ad un pubblico di bambini e famiglie.
L'intero programma è disponibile sul sito www.tierranuoverotte.it

domenica 14 Febbraio ore 16:30
stezzano - Auditorium Moscheni c/o Scuola F. Nullo via Vallini 17

Piccolo. L’ultimo albero
spettacolo per famiglie ( bambini età consigliata 4 /8 anni)

In una grande città, tra palazzi, strade e cortili c’è un giardino alberato: “il bosco delle meraviglie”, come lo chiamano i bambini. Lì i bambini vanno a giocare a pallone, a costruire nascondigli segreti e tane di rami e foglie. Poi, una mattina, arrivano le ruspe e del bosco delle meraviglie rimane solo un gran buco.
Ma la vita vuole vivere e Piccolo, l’ultimo albero è lì che aspetta Beatrice.
“Non c’è più tempo, non si può aspettare! Piccolo deve essere portato in un posto sicuro.”


domenica 13 marzo ore 16:30
arcene - Sala Polivalente p.zza della Civiltà Contadina ingresso da via Carducci

UNPOPIUINLÀ.
Una favola semplice spettacolo per famiglie (bambini età consigliata a partire dai 3 anni)

Unpopiuinlà è una favola semplice che ci trasporta in un mondo di principi e principesse, di streghe cattive, aiutanti magici, spade, cavalli, amori a prima vista e prove da superare. È un mondo con un lieto fine e di “...e vissero tutti felici e contenti”. Il paese di Unpopiuinlà è tutto da inventare, tutto da rifare, tutto da ridire.
Gli eroi sono strabici, goffi, impacciati e tonti, come la protagonista dello spettacolo. è la felicità, come la curiosità, che ci fa entrare a scoprire il Paese di Unpopiuinlà.


Sabato 2 aprile ore 17:00
brembate di sopra - Teatro Casa di riposo Villa Serena via Cesare Battisti

Noè
spettacolo per famiglie (età consigliata bambini 3/7 anni)

Noè è un giardiniere con un importante lavoro da fare: deve coltivare un giardino.
Ma ha anche un altro importante compito. C’è una voce alta e seria a ricordarglielo: deve raccontare una storia. “Noè, devi raccontare una storia!”
E Noè racconta.
Racconta dei suoi figli: Sem, Cam e Jafet, racconta dell’Arca, del diluvio, degli animali. Racconta di emozioni, di sogni, racconta...


domenica 3 aprile ore 17:00
presezzo - Sala Polifuzionale c/o Oratorio, piazza Papa Giovanni XXIII

Come coperta il cielo
incontro / spettacolo per famiglie - Con Lara Albanese, scrittrice

I popoli di tutto il mondo sono accomunati dal cielo stellato che ogni notte li copre con spettacoli affascinanti, talune volte rassicuranti, altre preoccupanti.
Grazie ai telescopi sempre più potenti i nostri orizzonti si sono ampliati: siamo riusciti non solo ad andare lontani nello spazio, ma, soprattutto,
indietro nel tempo, avvicinandoci sempre di più all’origine dell’universo.
L’incontro con l’astronoma e scrittrice Lara Albanese sarà quindi un favoloso ed emozionante viaggio nello spazio e nel tempo attraverso parole, immagini,
filmati e... fantasia.


domenica 10 aprile ore 17:00
verdello - Auditorium F. Abbiati c/o Centro Civico p.zza Aldo Moro

Chicco di caffè
spettacolo per famiglie (bambini età consigliata 6/10 anni)

“Chicco di caffè” vuole parlare ai bambini di altri bambini, vuole raccontare di bambini lavoratori, di infanzia, di giochi e di sogni: il chicco di caffè è simbolo di qualcosa di piccolo, delicato, importante, che vuole crescere. “Chicco di caffè” è dedicato a tutte le persone che sono così piccole da poter essere nascoste dietro ad una tazzina di caffè.
Perché anche dietro ad una tazzina di caffè può esserci talvolta una situazione umana drammatica. Parlare di caffè significa anche affrontare il tema del commercio etico..


domenica 17 aprile ore 17:00
verdellino/zingonia Auditorium c/o Scuole Elementari via Oleandri 2

Datemi una piuma e solleverò il dinosauro
incontro per famiglie - Con Matteo Bacchin, fumettista e illustratore e Silvio
Renesto, paleontologo

Le ultime scoperte confermano che i dinosauri per poter sopravvivere all’estinzione di massa si sono evoluti in uccelli, diventando così da giganteschi animali preistorici a esseri lievi come piume. Questo è quello che ci racconterà il paleontologo Silvio Renesto con l’ausilio di parole e immagini.
Il fumettista e illustratore Mauro Bacchin ci spiegherà, invece, come con il suo lavoro può raccontare tutto questo in un libro.


domenica 1 maggio ore 17:30
mapello - Auditorium Parrocchiale Giovanni XXIII via Agazzi

Canto dell’albero
Ispirato a  L’uomo che piantava gli alberi  di Jean Giono
spettacolo per famiglie (bambini età consigliata 5/10 anni)

Raccontare ai più giovani, con poesia e un forte impatto visionario e comunicativo, l’importanza di ogni azione umana sulla natura. “Canto dell’albero” narra la storia di una giovane donna che si trova in un luogo deserto, privo di calore e vuole fare qualcosa per cambiarlo: decide di far nascere lì una foresta.
Lei stessa si trasforma in albero, in madre natura, spesso benigna ma a volte maligna. Giocando con aria, acqua, terra e fuoco crea semi, li pianta, fa nascere gli alberi e ne segue la crescita fino ai frutti...


Sabato 7 maggio ore 20:45
bonate sotto Centro Sportivo Comunale via G. Garibaldi 15

Fiatone. Io e la bicicletta
spettacolo
“Fiatone” racconta il percorso di formazione di un ciclista urbano. Italo, un normale automobilista è costretto, dall’oggi al domenica ani, a non utilizzare più la sua automobile. Adotta così come unico mezzo di trasporto, tra i tanti limiti e problemi del traffico cittadino, con qualsiasi tempo e su qualsiasi tragitto, una vecchia bicicletta.
Quella di Italo sarà l’inizio di una metamorfosi all’insegna della mobilità sostenibile e della riscoperta del proprio corpo, di nuovi gesti e ritmi. È la riscoperta della sua città, una sorta di educazione sentimentale.


domenica 8 maggio ore 17:30
verdellino/zingonia Auditorium c/o Scuole Elementari via Oleandri 2

Mani in pasta. Il latte dell’umana tenerezza
spettacolo per famiglie

Uno spettacolo che è anche un progetto di educazione alimentare per i più piccoli. Protagonista è Dina, la contadina che prepara i cibi per le fiabe: la zucca per la carrozza di Cenerentola, i piselli per la Principessa, i fagioli magici di Giacomino, le pere di Pinocchio, l’avena per la pappa dei tre orsi.
Dina pianta il grano per fare la farina per la focaccia da mettere nel cestino che Cappuccetto Rosso porta alla nonnina malata, per il pane di Pollicino e per l’Omino di Pan Pepato. La sua fiaba preferita è, però, Biancaneve, perché insegna cose importanti: che le cose belle e perfette a vedersi possono essere terribili a mangiarsi, che a volte chi ti dà da mangiare non lo fa veramente per nutrirti e che l’amore vince sempre. Mani in pasta insegna a scegliere consapevolmente il cibo, a non ingurgitare tutto indifferentemente, a compiere la più sacra tra le azioni che ci lega alla vita con consapevolezza ed un po’ di fame.


domenica 15 maggio ore 17:30
presezzo - Campo Polivalente c/o Centro Sportivo via Olimpia 3

La diritta via. La Divina Commedia in sidecar
spettacolo per famiglie

Teatro di strada a bordo di un sidecar per raccontare un grande classico italiano: La Divina Commedia di Dante Alighieri. Un teatro di strada per ridare dignità al “teatro popolare”, un teatro dove c’è posto per tutti, per chiunque sia curioso di scoprire la reinterpretazione di un grande testo che vedrà Virgilio e Beatrice in stile rockabilly e un Dante un po’ perso, col cuore d’atleta che lo fa svenire.
C’è posto per chi non conosce “la Divina Commedia”, per chi l’ha studiata e per chi ha voglia di ascoltare una storia di tanti anni fa, che torna attuale...



www.tierranuoverotte.it
[email protected]

 

 

Link sponsorizzati

Per la tua pubblicità

Banner

Bimbi e casa abbigliamento e biancheria

Abbigliamento per bambini...
Banner
...qualità e convenienza per le famiglie
Informativa sull'uso dei cookie Privacy Policy

Licenza Creative Commons
Bambini a Bergamo by www.bambiniabergamo.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.bambiniabergamo.it.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information